Corso-Prati-Disordini-cranio-mandibolari-2024

DISORDINI CRANIOMANDIBOLARI e DOLORE CRANIO-CERVICO-FACCIALE: COSA FARE, COSA NON FARE

Sabato 11 MAGGIO 2024 TORINO

Prof. Sandro PRATI

EVENTO ACCREDITATO E.C.M. CON CODICE RIFERIMENTO 1425-404311 Ed. 1
CREDITI FORMATIVI ASSEGNATI 11 per Odontoiatra – Fisioterapista – Chirurgo Maxillo Facciale
N° PARTECIPANTI: 25

OBIETTIVI DEL CORSO

L’aggiornamento relativamente ai disordini cranio-mandibolari è un obiettivo fondamentale del percorso formativo professionale, perché dopo il dolore dentale, quello ad origine dai muscoli e dalle ATM è la principale causa di dolore cranio-facciale. Inoltre le specifiche conoscenze in risonanza magnetica e in artroscopia non sono di comune accesso all’odontoiatra, perciò la possibilità di visualizzare la lesione intrarticolare, rappresenta una importante opportunità per la formazione specialistica.

ARGOMENTI

1) Dolore cranio-cervico-facciale, Malocclusione
2) Diagnosi e terapia dei Disordini Craniomandibolari, e relativa Diagnosi differenziale
3) Risonanza magnetica dell’ATM

L’obiettivo del corso è di fornire metodo e una sequenza operativa pratica da applicare in caso di paziente che lamenta dolore in regione cranio-cervico-facciale e/o limitazione dei movimenti o rumore articolareVerrà presa in considerazione anche la situazione in cui, dopo un qualsiasi intervento sull’occlusione, il paziente lamenta sensazione di mal occlusione, intercuspidazione alterata o deficit funzionale, cercando di distinguere le situazione di effettivo danno organico da quelle in cui l’occlusione diviene un pretesto per mascherare stati di disagio psichico.

Particolare attenzione sarà data al metodo di diagnosi dei Disordini Craniomandibolari che è di facile applicabilità nella pratica quotidiana, senza l’ausilio alcuno di strumenti elettromedicali ambulatoriali.

La sequenza operativa è diretta derivazione di un nuovo ed originale sistema di classificazione proposto dal relatore che è concepito per l’uso clinico, fornisce la più accurata suddivisione nei diversi gruppi e sottogruppi della patologia ed è modulabile secondo gli interessi e la pratica dell’odontoiatria perché le esigenze in merito a questa materia non sono necessariamente uguali per tutti gli operatori.

Il metodo si basa sui capisaldi della visita in medicina: anamnesi, esame obiettivo e Risonanza Magnetica (unico esame, ad oggi, validato).

Solo in base ad una diagnosi molto precisa si può formulare la terapia che deve essere mirata al singolo caso, e in questo modo verrà descritta.

Durante il corso ci sarà una continua interazione tra relatore e discenti con ripetute esercitazioni per facilitare l’apprendimento e la memorizzazione della materia.

Prof. Sandro PRATI

Professore a contratto presso la Scuola di specializzazione in Ortognatodonzia.
Università degli Studi di Milano.
Tutor Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria. Università degli Studi di Milano.
Medico ospedaliero aggregato presso U.O.C. di Chirurgia Maxillo Facciale ed Odontostomatologia IRCCS Policlinico di Milano.
Professore a contratto di Malattie Odontostomatologiche presso la Clinica di Chirurgia Maxillo-Facciale dell’Università degli Studi di Udine (2000-2010).
Diploma Universitario in Stomatologia all’Università di Nancy.
Diploma Universitario in Occlusione Dentale all’Università di Brest.
Autore dei libri ‘’Gnatologia clinica e Disordini Craniomandibolari’’ (2006) e ‘’Disordini Craniomandibolari’’ (2017), coautore del testo “Posturologia Multidisciplinare” (2019) tutti editi da Edizioni Martina.
Relatore in circa 400 corsi e congressi.
Libero professionista a Goito (MN).
Prezzo di copertina 295,00 € SCONTO INTERNET -5% 280,25 €
DISORDINI CRANIOMANDIBOLARI
PRATI S.
Pag. 480 – 3.520 illustrazioni a colori
ISBN 978-88-7572-160-2

PROGRAMMA

  • 08:30 – 09:00 Registrazione partecipanti
  • 09:00 – 9:30 Inquadrare il paziente con dolore cranio-cervico-facciale
  • 09:30– 10:30 Disordini Craniomandibolari: ripasso anatomico e Risonanza Magnetica Nucleare
  • 10:30 – 10:45 COFFEE BREAK
  • 10:45 – 11:45 Clinica e diagnosi dei DCM Muscolari
  • 11:45 – 13:00 Clinica e diagnosi dei DCM Articolari
  • 13:00 – 14:00 LUNCH BREAK
  • 14:30 – 15:45 Dolore cranio-cervico-facciale: diagnosi differenziale
  • 15:45 – 16:00 COFFEE BREAK
  • 16:00 – 17:30 Malocclusione vera e Sindrome dell’occlusione fantasma (disestesia occlusale)
  • 17:30 – 18:00 Fondamenti di terapia articolare e muscolare
  • 18.00 – 18.30 Discussione e domande, elaborazione e consegna dei questionari ecm e delle schede
  • di valutazione

QUOTA ISCRIZIONE

Odontoiatra € 350,00 Iva compresa
Fisioterapista/Osteopata/Odt € 290,00 Iva compresa
Specializzando/Studente € 250,00 Iva compresa

MODALITA’ DI PAGAMENTO

Assegno bancario o circolare non trasferibile intestato a Edizioni Martina S.r.l.
Bonifico bancario (inviare copia) intestato a Edizioni Martina S.r.l., Unicredit Banca Ag. 7 Bologna – Codice IBAN: IT 14 R 02008 02457 000002827384
Versamento postale su c.c.p. n. 28354405 (inviare copia)
Bonifico bancario (inviare copia) intestato a Edizioni Martina S.r.l., Bancoposta
codice IBAN: IT 37 B 07601 02400 000028354405
Carta di credito online
La quota di partecipazione comprende: il materiale congressuale, l’attestato di partecipazione, le colazioni di lavoro e i coffee-break.

RINUNCIA

Le cancellazioni delle iscrizioni al corso dovranno pervenire per iscritto alla segreteria organizzativa e saranno rimborsate completamente se pervenute 20 gg. prima della data di inizio del corso. Dopo tale termine non è previsto alcun rimborso. Il centro corsi si riserva di annullare o rinviare il corso qualora non si dovesse raggiungere un numero minimo di partecipanti con il rimborso della sola quota di iscrizione.